Rudy Michelini al Rally Alto Appennino Bolognese con la Peugeot 208

MOTORI - In attesa di decidere il programma che caratterizzerà la seconda parte di stagione, il pilota lucchese Rudy Michelini, su richiesta di un partner ed anche per tenersi in allenamento sarà al via, questo fine settimana, della gara bolognese affrontandola per la prima volta con una vettura tutta da scoprire, la Peugeot 208 T16 R5.

-

https://youtu.be/zAUYhxC4Efs
Una partecipazione d’effetto e di grande interesse tecnico-sportivo, quella del portacolori Movisport, in quanto sarà al debutto su una Peugeot 208 T16 R5, esemplare fornito dalla PA Racing e gommata Pirelli. La partecipazione, in questa gara mai disputata, è stata chiesta esplicitamente da un partner del pilota, iniziativa alla quale il driver lucchese ha aderito con entusiasmo visto che è da oltre un mese che l’equipaggio non scende in gara. L’impegno in provincia di Bologna, quindi, è da intendersi anche come utile training in vista della seconda parte della stagione, il cui programma è via di definizione.
Rudy Michelini: “Un partner che ci segue da tempo ha chiesto esplicitamente la possibilità di poter partecipare al RAAB, gara dal passato glorioso, con il mio staff ci siamo attivati immediatamente per concretizzare il progetto ed eccoci qua! 
Saranno strade mai viste prima, con una vettura nuova, una sfida a tutto tondo, certamente utile per rimanere in allenamento in vista dei prossimi impegni.  Credo proprio che sarà una bella esperienza, ed ovviamente, insieme al mio copilota cercheremo di onorare al meglio questa partecipazione, con il massimo impegno”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento