Stanziati i fondi, si farà la rotatoria all’incrocio dei Macelli

LUCCA - Si farà la nuova rotatoria all'incrocio tra la circonvallazione, via del Cantore e via dei Macelli. Il Comune ha infatti annunciato lo stanziamento di 130mila euro per la realizzazione dell'opera, nell'ambito della variazione di bilancio approvata dal consiglio comunale.

-

Il consiglio comunale di Lucca ha approvato con i voti della maggioranza la variazione di bilancio che, ha spiegato l’amministrazione comunale, consente che permette cinque milioni di investimenti sul territorio.

Tra gli interventi finanziati ce n’è uno a suo modo “storico” per la viabilità lucchese. Cioè la realizzazione della rotatoria all’incrocio della circonvallazione con via Macelli e via Cantore. Si tratta di un crocevia sul quale da sempre è presente solo la segnaletica orizzontale, assolutamente insufficiente per regolarlo a dovere. Tanto che quasi nessun automobilista la rispetta veramente con continuo rischio di incidenti.

La realizzazione della rotonda è stata finanziata con 130mila euro ma ancora non si sa quando partiranno i lavori.

Oltre alla rotatoria il comune, grazie alla variazione di bilancio il sindaco Tambellini e la giunta hanno annunciato interventi soprattutto sul fronte scolastico e degli edifici pubblici. Mezzo milione di euro serviranno per rimettere a posto le arcate del cimitero monumentale di Sant’Anna. 450mila euro per il Palasport e la manutenzione degli altri impianti sportivi.

Critiche sono arrivate dalle opposizioni, in particolare da Marco Martinelli di Alternativa Civica e Laura Giorgi dei Cinque Stelle, secondo i quali in sostanza, la giunta sta buttando quasi tutte le proprie risorse sulla spesa corrente. Una manovra che sarebbe dettata soprattutto dall’avvicinarsi delle elezioni comunali e che, secondo le minoranze, potrebbe creare problemi futuri al bilancio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento