Al via il nuovo bando unico per le case popolari

LUCCA - E' uscito da poche ore il bando unico per la formazione della graduatoria che darà accesso alle case popolari nei 33 comuni della provincia di Lucca.

-

 

L’iniziativa si base su una recente modifica alla legge regionale ed è stata portata avanti grazie ad un intenso confronto, che ha messo tutti ad un tavolo, Comuni ed Erp Lucca.

Il testo del bando infatti presenta nuovi requisiti in termini di accesso al diritto della casa popolare. Tra i requisiti viene introdotta la residenza anagrafica o l’attività lavorativa (stabile ed esclusiva o principale) nell’ambito territoriale regionale da almeno 5 anni; una situazione reddituale non superiore alla soglia di16.500 euro di valore Isee; la non titolarità di diritti di proprietà, usufrutto uso e abitazione su immobili ad uso abitativo ubicati nel territorio italiano o all’estero; la non titolarità di beni mobili registrati (auto, moto, ecc.) il cui valore complessivo sia superiore a 25.000 euro.

Il bando, come detto, verrà pubblicato a partire da domani (14 luglio) e i cittadini che vorranno partecipare dovranno presentare la domanda corredata da tutta la documentazione richiesta al protocollo del Comune di riferimento entro il 12 ottobre di quest’anno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento