A Gabanelli e Borromei il premio Benedetti

BARGA - Sono due grandi giornalisti in prima linea a ricevere il Premio giornalistico dedicato al giornalista lucchese fondatore di importanti giornali come L’Europeo e L’Espresso, che il comune di Barga,la provincia e il centro studi Arrigo Benedetti organizzano ogni anno.

-

 

E’ la giornalista Milena Gabanelli – di Rai 3 – la vincitrice del premio giornalistico “Arrigo Benedetti Città di Barga” 2016, iniziativa organizzata dalla provincia di Lucca e dal comune di Barga, in collaborazione con il centro Europeo di Studi “Arrigo Benedetti”, la famiglia Benedetti, e il sostegno di Toscana Energia.
Con Milena Gabanelli, è stato premiato anche il giornalista Paolo Borrometi de Il Tempo (già collaboratore del Giornale di Sicilia), che dall’ agosto del 2014 vive sotto scorta per le minacce ricevute dalla mafia.

Il premio, istituito nel 2011, a cadenza annuale, intende valorizzare i migliori articoli o le migliori inchieste, che abbiano saputo raccontare l’Italia contemporanea in modo libero, indipendente e veritiero, com’era nello stile del fondatore dell’Europeo e dell’Espresso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento