Lotta allo spaccio, arrestato un italiano

VIAREGGIO - Proseguono i controlli dei carabinieri contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari della stazione di Viareggio hanno arrestato in flagranza di reato un commerciante di 46 anni, incensurato, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi e munizioni.

-

CARABINIERI DROGA

Al termine di indagini mirate, i carabinieri hanno eseguito una minuziosa perquisizione presso l’abitazione dell’uomo riuscendo a scovare il seguente materiale illecitamente detenuto:
· 135 grammi di sostanza stupefacente tipo hashish, già suddivisa in dosi;
· 60 grammi di marijuana;
· 2 bilancini di precisione;
· 4320 euro, verosimilmente provento dell’attività di spaccio;
· 1 carabina ad aria compressa, cal. 4,5, per la cui detenzione è obbligatoria la denuncia presso le Forze di Polizia, comunicazione mai eseguita dall’interessato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento