Lucca ricorda Fratel Arturo Paoli

LUCCA - Ad un anno dalla morte di fratel Arturo Paoli, avvenuta il 13 luglio dello scorso anno,  una serie di iniziative promosse dalla Comunità parrocchiale di San Martino in Vignale, dalla Casa Beato Charles de Foucauld e dalla Comunità parrocchiale del Centro Storico di Lucca ricorderanno questo uomo e prete che ha segnato sicuramente la vita e la storia di molte persone così come è stato un protagonista del ‘900.

-

 

E così mercoledì 13 luglio alle 21 nella chiesa di San Martino in Vignale la celebrazione eucaristica presieduta dall’Arcivescovo Italo Castellani.

Venerdì 15 luglio alle 21 nella chiesa di San Paolino “Camminando s’apre cammino” : il testamento intellettuale di Arturo Paoli. Una lettura approfondita del ministero culturale e di pensiero di fratel Arturo Paoli con il filosofo Roberto Mancini e il giornalista Raffaele Luise.

Domenica 17 luglio alle 21 nella chiesa di San Martino in Vignale una veglia di preghiera e infine domenica 31 luglio alle 21 nel giardino della Casa di San Martino in Vignale la serata di ricordi ed emozioni nella memoria di fratel Arturo, con proiezioni dei video delle omelie di Arturo e testimonianze.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento