Picchia la fidanzata dopo una lite, arrestato dai carabinieri

LUCCA - La notte scorsa i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Lucca hanno arrestato per violenza privata e rapina un uomo di 46 anni di Borgo Giannotti. L'uomo è accusato di aver picchiato la fidanzata dopo un violento litigio.

-

Riccione 08/03/2012 - Servizio congiunto Carabinieri Radiomobile Rimini e Riccione con utilizzo di etilometri e autovelox. © Manuel Migliorini / Adriapress.

Il 46enne, ha percosso la donna ripetutamente e poi si è impossessato della sua auto e del telefono cellulare per impedire eventuali richieste di aiuto. La donna ha riportato delle lesioni fortunatamente non gravi. L’uomo è stato arrestato e posto ai domiciliari in attesa del processo per direttissima fissato per domani mattina.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento