Il Tar annulla le elezioni comunali di Viareggio; si dovrà tornare a votare

VIAREGGIO - Il Tribunale Amministrativo della Toscana ha annullato le elezioni comunali di Viareggio dando ragione al ricorso presentato dal candidato di Lega Nord e liste civiche Massimiliano Baldini a seguito di irregolarità riscontrate in sede di scrutinio delle schede elettorali.

-

La sentenza del Tar è complessa e viene recepita in queste ore dagli avvocati delle parti in causa. A quanto si apprende comunque le elezioni dovranno essere rifatte completamente. Adesso quindi  a Viareggio dovrebbe arrivare un commissario in attesa delle nuove elezioni. Al sindaco in carica Del Ghingaro rimarrebbe la possibilità di un ricorso al Consiglio di Stato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento