Lucca Underground 2016, un festival da ricordare

CAPANNORI - Grande successo per l'edizione 2016 di Lucca Underground Festival promosso dall'Associazione V.A.G.A. (Visioni Atipiche Giovani Artisti) con il patrocinio del Comune di Capannori e della Provincia di Lucca, che si è chiuso domenica scorsa al polo culturale Artèmisia di Tassignano.

-

 

Dopo l’apertura dello scorso maggio con la partecipazione speciale del regista Lamberto Bava, il Festival ha visto nelle tre serate di ottobre la premiazione del Contest letterario vinto quest’anno da Michele Protopapas con il racconto “Natale a Holzenasche”; secondo e terzo classificato, Liana Onofri e Fabrizio Castellani. Francesco Zavattari ha realizzato per i tre vincitori tavole inchiostrate ispirate ai relativi racconti, letti in pubblico da Elisa D’Agostino e Giovanni Fedeli de La Cattiva Compagnia. La sezione per gli studenti delle scuole superiori è invece stata vinta da Sara Tocchini con “Aliaz asylum” mentre il secondo e terzo premio sono andati rispettivamente a Viola Francioni ex equo con Martina Ruberti e Noemi Cuoccio, tutte dell’ISI Pertini di Lucca.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento