Un defibrillatore per San Cassiano

BAGNI DI LUCCA - La macchina salvavita e' stata acquistata con il contributo degli abitanti ed e' stata piazzata nel centro del paese nella speranza, comunque, che non debba mai servire.

-

Una giornata speciale per la comunità di San Cassiano quella celebrata domenica.
Con una cerimonia molto partecipata che ha coinvolyo tutta la comunità è stato annunciato l’acuisto di un Defibrillatore automatico, A fare gli onori di casa Roberto Lucchesi, L’assessore Zago ha portato il saluto dell’amministrazione e il parroco Don Gianfranco Vitali ha benedetto la macchina salva vita. Dopo la presentazione il defibrillatore è stato posizionato in un luogo facilmente accessibile. L’acquisto rappresenta il frutto delle generosità di molti abitanti del luogo e l’idea di raccogliere fondi per questa finalità è partita da una signora italo inglese che da anni risiede nel piccolo paesino. Ovviamente sarà la CRI di Bagni di Lucca che provvederà a realizzare corsi di formazione per l’utilizzo del defibrillatore, con la speranza che non si debba mai adoperare: Moreno Fabbri Pres CRI Bagni di Lucca

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.