Donna travolta e uccisa da un autobus

CASTELNUOVO G. - Assurda tragedia della strada questa mattina a Castelnuovo, in via XX Aprile. Una donna di 36 anni originaria della Romania ma residente a Piazza al Serchio, Alina Nicoleta Talpiga, è stata travolta e uccisa da un autobus di linea dal quale era appena scesa.

-

 

Il fatto è avvenuto poco dopo le 13 all’incrocio tra via XX Aprile e via Valmaira. L’esatta dinamica di quanto accaduto è ancora al vaglio dei carabinieri, intervenuti sul posto per i rilievi insieme ai vigili del fuoco, alla polizia municipale e al 118. Secondo una prima ricostruzione, la signora era discesa dall’autobus qualche istante prima, stava camminando lungo la strada (senza marciapiede) quando il mezzo impegnato nella curva a destro verso Via Valmaira l’avrebbe urtata e schiacciata contro il muretto laterale. Ad accorgersi di quanto accaduto è stato l’autista e i passeggeri che sono subito scesi per prestare i primi soccorsi. Il 118 ha allertato anche l’elisoccorso, ma la donna è morta praticamente sul colpo. L’autista del bus ha accusato un malore per lo choc ed è stato portato in ospedale. I carabinieri hanno effettuato i rilievi e ascoltati i vari testimoni. Alina Nicoleta Talpiga lascia il compagno e due figli piccoli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento