Italbasket donne cerca il pass europeo con Dotto, Crippa e Tognalini

BASKET DONNE - Attesissima gara della Nazionale femminile di basket impegnata sabato sera (ore 20,45) nella gara con la Gran Bretagna. Match che potrebbe regalare alle azzurre di coach Capobianco la qualificazione agli europei 2017. Al Palatagliate si attende il pubblico delle grandi occasioni.

-

 

L’attesa è quasi finita. Poche ore ormai e la Nazionale italiana femminile di basket scenderà in campo al Palatagliate di Lucca per una gara che potrebbe risultare decisiva in caso di successo verso gli europei del 2017 che si disputeranno in Repubblica Ceca..L’Italia è a Lucca ormai da quasi una settimana e ha preparato il match contro le britanniche al Palatagliate con qualche puntata anche al PalaCavanis di Porcari, come vediamo da queste immagini. L’Eurobasket Women 2017 è ormai dietro l’angolo, lì per essere arpionato, acquisito. Ma prima bisognerà battere le figlie di Albione. Finora il ruolino di marcia delle azzurrre è stato impeccabile con quattro vittorie, due volte su Albania, Montenegro e la stessa Gran Bretagna, battuta fuori casa. Italia a punteggio pieno che cercherà pertanto la cinquina. Da segnalare nelle fila della Nazionale la presenza di ben tre giocatrici del Gesam Le Mura Lucca: oltre alle solite Dotto e Crippa fa parte del gruppo anche la Tognalini.

Tra l’altro l’Italia torna a Lucca dove aveva giocato esattamente un anno fa, allora era il 21 novembre, la prima delle partite di qualificazione agli europei. Lo ricordiamo ancora in modo netto: di fronte ad un Palatagliate vestito a festa Masciadri & C. travolsero le malcapitate albanesi con l’eloquente punteggio di 121 a 38. Troppo netto il divario tra le due squadre. Annotazione finale sul successivo impegno, mercoledì 23 novembre, che porterà le azzurre in Montenergro. Ma a quel punto, chissà, che la gara sia ininfluente e i giochi siano già fatti. Palla a due sabato sera al Palatagliate alle 20,45.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.