Porcari, Univendita minaccia ricorsi contro l’ordinanza anti porta a porta

PORCARI - Il presidente dell'Unione italiana vendita diretta, Ciro Sinatra, ha annunciato ricorsi al Tar e alla Prefettura contro l'ordinanza con la quale il sindaco di Porcari Alberto Baccini ha vietato le vendite porta a porta sul proprio territorio comunale, per limitare il rischio di truffe e raggiri.

-

Per Sinatra è inaccettabile che “la vendita diretta a domicilio, attività praticata da migliaia di onesti incaricati in tutta Italia, sia accostata ad attività criminali quali truffe, abusi o rapine”. Inoltre, sempre secondo il presidente di Univendita, la legge non consente al sindaco di attuare un simile provvedimento.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento