Arriva la Cremonese, esame da grande per la Lucchese

CALCIO LEGA PRO - Attesissimo bigmatch al Porta Elisa giovedì (ore 14,30) tra Lucchese e Cremonese. Reduci dal blitz di Siena, i rossoneri cercano il colpaccio contro una delle grandi favorite. Galderisi potrebbe apportare alcune di modifiche rispetto all'undici che ha sbancato il Franchi. Dieci anni fa la Lucchese battè 5-2 i grigiorossi con una tripletta di Masini.

-

La franca vittoria del “Franchi”, 2 a 1 al Siena che sta anche stretto, ha ulteriormente consolidato il morale della Lucchese che dopo sette risultati utili consecutivi (4 vittorie e tre pareggi per 15 punti) sente una granduer recentemente smarrita. La squadra di Galderisi ha fornito una prova superba nella città del Palio confermando che l’avvio stentato di inizio stagione è ormai roba passata. Insomma, la Lucchese del bomber Forte e della freccia Terrani può guardare in alto e andare lontano.

Appena il termpo di godersi il successo nel “monday night” che si torna in campo. La settimana è frenetica con tre gare in sei giorni e di tempo per allenarsi e preparare la sfida successiva, ce n’è davvero poco. Galderisi sfoglia la classica margherita ma probabilmente su certe situazioni ha già elaborato il piano tattico col suo vice Cavalletto. In soldoni spazio ad un modesto e non esagerato turn over. Probabile che trovino una maglia da titolare Espeche, Florio e Mingazzini. Così dopo la rifinitura si può ipotizzare il seguente schieramento: Nobile in porta; Espeche, Dermaku e Maini in difesa; Florio, Bruccini, Mingazzini e Cecchini in mediana; Terrani e Fanucchi alle spalle di Forte, tra l’atro ex di giornata.

Lucchese e Cremonese tornano ad incrociarsi al Porta Elisa dopo 10 anni: i rossoneri s’imposero 5 a 2 con tripletta di Masini, La Cremonese è la terza grande di passaggio a Lucca. Finora ricordiamo l’immeritata sconfitta con la capolista Alessandria, e Forte fallì un calcio di rgiore, e lo spettacolare 2 a 2 con l’Arezzo dopo che Nolè & C. si erano portati sul doppio vantaggio ma si fecero rimontare. Giovedì tocca ai grigiorossi della Cremonese, per la Lucchese indubbiamente un vero e proprio esame di maturità.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento