Super Lucchese sbanca (2-1) anche il Franchi di Siena. Doppietta di Forte

CALCIO LEGA PRO - Momento davvero magico per la Lucchese che vince 2 a 1a Siena nel posticipo della 16esima giornata. La gara si sblocca nella ripresa con la doppietta di Forte cui replicano i padroni di casa con Firenze. Successo meritato per la squadra di Nanu Galderisi che giovedì pomeriggio (ore 14,30) ospiterà la fortissima Cremonese al Porta Elisa.

-

Sventola il bianconero sulle gradinate del Franchi di Siena ma anche in tifosi rossoneri, circa 200, non fanno mancare il loro sostegno alla Pantera. E’ Siena-Lucchese, il gustoso monday night, il posticipo della 16esima giornata del girone A di Lega Pro, tornata ad essere più che mai spezzatino. Rossoneri in maglia gialla da trasferta con una novità rispetto all’undici annunciato: Maini in difesa al posto di Espeche. Del resto Galderisi deve tener conto che ci sono da giocare tre partite in sei giorni, roba da stress. Il Siena è formazione che finora ha ottenuto meno di quanto potrebbe e vorrebbe. Gara insomma complicata, non semplicissima e poi c’è un vecchio tabù da sfatare visto che la Lucchese non vince da queste parti dal 1947, roba di 69 anni fa. Il primo tempo fila via liscio e senza particolari sussulti eccezion fatta per un paio di tentativi firmati Terrani da una parte, sarà alla fine il migliore in campo, e Firenze (ex-rossonero anche se solo per poche ore) dall’altra. La partita si anima e si sblocca in avvio di ripresa. Terrani caracolla con il suo solito stile a sinistra e rimette in mezzo dove la zampata di Forte fa la differenza. Decima rete stagionale per l’attaccante rossonero che va in doppia cifra, Lucchese in vantaggio ed ora è un bel viaggiare. Il Siena prova a reagire ma Terrani semina lo scompiglio nelle ampie praterie senesi e al 65′ solo la traversa gli impedisce di trovare il raddoppio. Che però giunge inesorabile da lì a poco. Stavolta è Fanucchi ad omaggiare il bomber Forte con un delizioso assist che il numero nove ringrazia e stavolta sì, fa 2 a 0. Undicesima rete per il 23enne bomber romano di Galderisi. Gara finita ? Macchè. Ci pensa ancora Firenze, di gran lunga il migliore dei suoi, a battere Nobile direttamente su punizione battuta con assoluta maestrìa e purtroppo deviata in modo decisivo dalla barriera. Ora la Lucchese deve stringere i denti e soffrire anche perchè mancano parecchi minuti alla fine. In realtà la squadra di casa è sterile ed anzi in contropiede è ancora Terrani a sfiorare il 3 a 1 che forse avrebbe rispecchiato meglio l’andamento del match. Finisce comunque col successo di una bellissima Lucchese che inanella il settimo risultato utile consecutivo e che adesso può guardare con morale alto al bigmatch di giovedì pomeriggio quando al Porta Elisa calerà la Cremonese seconda in classifica.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento