A Capannori l’educazione alimentare comincia a scuola

CAPANNORI - Educare i bambini ad una corretta e sana alimentazione sia a casa che a scuola: è l'obiettivo di due progetti rivolti ai bambini dai 6 agli 11 anni che frequentano le scuole primarie di Capannori promossi nell'ambito del 'Patto sul cibo' siglato tra l’amministrazione comunale, i dirigenti scolastici, le commissioni mensa e i genitori.

-

 

Con il primo denominato ‘A tutta frutta’ si vuole promuovere ed incentivare il consumo della frutta durante la merenda scolastica, mentre con il secondo intitolato ‘I Love colazione’ si danno indicazioni e si propongono consigli per una prima colazione salutare. Entrambi saranno promossi all’interno delle scuole capannoresi con una dettagliata brochure informativa che l’amministrazione comunale ha consegnato ai quattro istituti comprensivi del territorio per diffonderla a studenti e famiglie. L’intento è quello di modificare le cattive abitudini alimentari dei cittadini di domani, i bambini, spesso condizionate da spot pubblicitari o da soluzioni certamente pratiche e veloci, come merendine e bevande, troppo spesso ricche di grassi e zuccheri e non idonei per una sana alimentazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento