Sgarbi torna a Lucca per un seminario sul Rinascimento

LUCCA - Il critico Vittorio Sgarbi e l’architetto israeliano Eri Goshen saranno gli ospiti del seminario “Rinascimento, storia ed evoluzione da Lucca al mondo”, organizzato dal Collegio dei Geometri di Lucca, in programma il 7 marzo al cinema Astra dalle 14.30 alle 19. Il seminario è aperto solo ai geometri iscritti all'albo

-

Chi sarà il nuovo protagonista, l’uomo rinascimentale del nostro tempo che ci guiderà in questo nuovo, entusiasmante mondo del futuro? E’ intorno a questo interrogativo che si sviluppa il seminario organizzato dal Collegio dei Geometri della provincia di Lucca. Un incontro molto importante anche per la crescita professionale degli iscritti, dato che l’evento rientra nel percorso di formazione continua dei geometri.

L’appuntamento è al cinema Astra di Lucca (piazza del Giglio, 6), martedì 7 marzo dalle 14.30 alle 19.

“La rinascita del rinascimento” si pone come una giornata di rilevanza storica che rappresenta anche il segnale di continuità con le celebrazioni del centenario della costituzione del Collegio del Geometri di Lucca. La rilevanza dell’ incontro si sottolinea anche dalla presenza di Francesco Paolo Cecati della soprintendenza di Lucca.

Dalla storia, appunto, si cercano di capire quali siano le migliori strade percorse dall’ uomo.  Il Rinascimento è, senza dubbio, uno dei periodi più vivaci e felici dal punto di vista intellettuale, grazie al quale oggi si riscontrano rilevanti e frenetici sviluppi in tutti i campi: tecnologia, scienza, cultura, sociale e anche in ambito architettonico.

“La nuova ampliata conoscenza – dichiara il presidente del Collegio dei geometri di Lucca, Pietro Lucchesi – è accessibile a tutti ma, nello stesso tempo, richiede una specializzazione ancora più profonda. Nella certezza di rendere una buona occasione di crescita della nostra categoria, abbiamo contattato eccellenti personalità che proietteranno il loro sapere in ambito lucchese, nazionale e mondiale. Stiamo parlando del professor Vittorio Sgarbi e dell’architetto istraeliano Eri Goshen”.

Il seminario “Rinascimento, storia ed evoluzione da Lucca al mondo”, prevede prima l’analisi dell’architettura lucchese e le sue manifestazioni rinascimentali, quindi l’intervento dei grandi ospiti, due eccellenze assolute dei rispettivi ambiti professionali.

Chi ha molto caro il tema e il periodo storico del Rinascimento, a cui deve il nome anche il suo neonato movimento politico, è sicuramente il professor Vittorio Sgarbi, massima espressione di critico d’arte italiano e personaggio molto conosciuto anche a livello televisivo, che interverrà e approfondirà, appunto il tema del Rinascimento toscano, la storia e tutte le ricchezze architettoniche che ha lasciato, anche a Lucca. Il secondo ospite è l’architetto israeliano Eri Goshen, che sottolineerà l’esigenza di una “rinascita del Rinascimento” per una crescita artistica, architettonica, culturale, sociale del nostro paese.

– Eri Goshen è uno dei principali architetti di Israele, attualmente anche professore anche alla Shenkar School of Design and Engineering di Tel Aviv. Tra gli edifici più noti realizzati con progetti del suo studio, spiccano la stazione ferroviaria Hashalon e la Borsa di Valori di Tel Aviv.

– Vittorio Sgarbi, è il più popolare e accreditato critico d’arte italiano, ma anche opinionista, personaggio televisivo, scrittore ed ex parlamentare.

Si possono seguire tutte le notizie e tutti gli aggiornamenti anche attraverso la pagina ufficiale dell’evento: Rinascimento Lucca

Lascia per primo un commento

Lascia un commento