Donato un modulo abitativo al comune terremotato di Pieve Torina

LUCCA - E' stato montato presso la chiesa di Massa Pisana il modulo abitativo che sarà donato al comune di Pieve Torina, in provincia di Macerata, territorio che ha riportato gravi danno a seguito del terremoto in Centro Italia.

-

Il modulo, di 35 metri quadrati e del costo di 15mila euro, è stato acquistato tramite le offerte raccolte dai donatori di sangue di Massa Pisana e San Michele in Escheto e dall’associazione Il Calderone di Sesto di Moriano. Prossimamente sarà trasportato nel comune marchigiano.

La giornata a Massa Pisana si è conclusa con un pranzo per un’ulteriore raccolta di fondi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.