E’ lotta serrata per i playoff; due giornate a Ciro Capuano, una a De Feo

CALCIO LEGA PRO - Prosegue la preparazione della Lucchese in vista della trasferta di sabato (ore 14,30) a Viterbo. Rossoneri privi degli squalificati Capuano (due giornate) e De Feo. In porta dovrebbe rientrare Nobile. All'andata i rossoneri s'imposero 2 a 1. In palio punti importanti per entrare tra le prime dieci. La Viterbese cambia guida tecnica: via Cornacchini, ecco Puccica.

-

La vittoria sul Pro Piacenza ha ridato slancio e morale. Tre punti che significano molto anche perchè scacciano in modo definitivo qualsivoglia cattivo pensiero e nel contempo rilanciano le ambizioni della Lucchese inchiave-playoff. Insomma con l’animo sgombero da eventuali risucchiamenti in zone a rischio ora la squadra di Galderisi può aspirare in modo legittimo ad entrare nel gotha del torneo regalandosi magari anche uno scampolo post-campionato. Il successo sulla formazione dell’ex-Fulvio Pea è firmato d Jacopo Fanucchi che con la sua classe e la sua esperienza ha dato un contributo fondamentale in una fase delicata della stagione. Ma la sfida coi rossoneri piacentini ha avuto strascichi negativi sotto forma delle annunciate squalifiche di Capuano (che si è preso due giornate e salterà anche la trasferta di Renate) e De Feo che dunque salteranno la trasferta di Viterbo.

Evidente che al “Rocchi” di Viterbo mister Galderisi dovrà giocoforza rivedere l’assetto dell’undici iniziale. Torna a disposizione anche il giovane portiere Nobile che ha saltato le ultime due partite. Di Masi ha fafto bene ma il titolare è Nobile e quindi vedremo se Galderisi rispetterà le gerarchie. Per il resto abbastanza scontato che sarà Maini a sostituire Capuano in difesa mentre rimane il dubbio se schierare il 3-4-2-1 oppure il 3-5-2. In tal caso folta cerniera mediana col rientro di capitan Nolè, altrimenti sarà D’Auria a prendere il posto di De feo, a sua volta appiedato dal giudice sportivo.Assenza pesante quella del piccolo attaccante ebolitano che all’andata segnò il gol del momentaneo 1 a 0 nella gara vinta poi dalla Lucchese 2 a 1 seppur ridotta nel finale in dieci uomini.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento