Le spine del Nanu e della Lucchese; altro punto di penalizzazione

CALCIO LEGA PRO - Come previsto è arrivato l'altro punto di penalizzazione per non aver versato i contributi di ottobre. In classifica la Lucchese scende a quota 36 punti pur rimanendo al decimo posto. Mercoledì doppia seduta di allenamento (mattina in palestra, pomeriggio all'Acquedotto) per i rossoneri che stanno preparando la gara interna di domenica prossima (ore 14,30) con il Como.

-

E’ una Pantera in difficoltà e che da qualche termpo non sa più ruggire. Nel dettaglio due punti nelle ultime quattro partite e la prova negativa di Tivoli con la Lupa Roma che fa il paio con la sconfitta interna contro il Pontedera. Insomma, la Lucchese è andata in crisi proprio nel momento in cui si pensava potesse addirittura spiccare il volo. Galderisi si starà ponendo parecchie domande e nel contempo come uscire da una impasse che, beninteso, non è ancora problematica ma che di questo passo potrebbe diventarlo. Difficile al momento ipotizzare una qualsivoglia formazione. Maini giocherà al centro della difesa al posto dello squalificato Dermaku. Per il resto rimane valido tra le altre opzioni il possibile utilizzo dal primo minuto di Raffini e D’Auria: due elementi giovani e scalpitanti che potrebebro dare la scossa ad una Pantera immalinconita.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento