Sabato 22 aprile la prima Skarrozzata di Lucca

LUCCA - Una giornata di allegria e di riflessione per andare oltre i muri. Approda anche a Lucca la Skarrozzata, manifestazione nata dieci anni fa a Bologna per sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema purtroppo ancora molto attuale: le barriere architettoniche.

-

 

Grazie all’associazione “Di testa mia”, la Skarrozzata si terrà per la prima volta anche a Lucca, sabato 22 aprile. Dalle 15:30, da piazza San Michele, il percorso toccherà tutti i principali punti d’interesse cittadini come Torre Guinigi, Duomo di San Martino, Piazza Napoleone. Saranno messe a disposizione di tutti delle carrozzine, in modo da far provare anche a chi non ne ha bisogno, l’esperienza di muoversi in sedia a rotelle. Sarà possibile comprendere quanto può essere difficoltoso passeggiare con una carrozzina per il Centro Storico e quanto, a volte, bastino veramente poche attenzioni e accortezze per alleviare questi problemi.

Al termine della Skarozzata, sotto il Loggiato di Palazzo Pretorio, la musica di Emma Morton e un piccolo momento di condivisione dell’esperienza insieme ai cittadini e alle istituzioni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento