Ancora un podio per la Conceria Zabri Fanini; Strizzi terza a Bolzano

CICLISMO - Terza, quinta, ottava… le “ragazze terribili” della “Conceria Zabri Fanini Guerciotti” hanno messo la propria firma anche sul trofeo “Mendelspeck”, corsa open che si è corsa a Egna, in provincia di Bolzano. Sul podio, per la prima volta da “elite” è salita Isabella Strizzi, terza, a coronamento di una condotta di gara esemplare, votata all’attacco soprattutto in quei tratti di strada a lei più congeniali come i numerosi strappetti presenti sul tracciato.

-

Pugliese, classe ’97, Isabella è al suo primo vero anno nelle “elite”. A dir la verità l’esordio nella massima categoria è arrivato con la maglia del Team Valcar di Bergamo sul finale della scorsa stagione (vedi Giro dell’Emilia); troppo poco però per essere considerato come il primo anno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.