Arrestato dopo la spaccata nel bar

LUCCA - I carabinieri hanno tratto in arresto Gherez Proietti, 30 enne residente ad Altopascio, che nella notte di giovedì ha infranto la vetrata del Baby Bar di S.Anna, cercando di portare via generi alimentari , assegni e buoni pasto.

-

Sfonda la vetrina di un bar e fugge con un bottino di salumi, assegni e buoni pasto, ma viene immediatamente bloccato e tratto in arresto dai carabinieri. Erano circa le 2 di giovedì notte, quando al 112 è arrivata la chiamata di un testimone che aveva visto un uomo infrangere la porta a vetri del Baby bar sulla via Sarzanese a S.Anna. Immediatamente una pattuglia si è recata sul posto ed è riuscita a bloccare Gherez Proietti, 30enne residente ad Altopascio e già noto alle forze dell’ordine, mentre stava tentando di fuggire dopo il furto al bar. Le proprietarie dell’esercizio sono state subito avvertite e la refurtiva è stata restituita. Non è la prima volta che il bar viene preso di mira, anche se questa volta fortunatamente, ai danni alla vetrata non si sono aggiunti quelli del furto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento