Kenya padrone della Lucca Half Marathon

ATLETICA - A tagliare per primo il traguardo di via Elisa il portacolori dell’Atletica Castello Jonathan Kosgei Kanda che in 1h05'13" ha avuto la meglio sull'azzurro Nekagenet Crippa della Trieste Atletica . e sull'altro keniano Andrew Kwemoi Mang'Ata della Asd International Security’s. Gara femminile e' stata dominata da Vivian Jerop Kemboi della Iloverun Athletic Terni,

-

Con i suoi 1500 iscritti la Lucca Half Marathon si rivela tra le 21.097km più partecipate della Toscana. In una bella mattinata di sole la mezza maratona ha richiamato sul percorso ricavato intorno alla citta’ un folto pubblico che non ha mancato di applaudire il folto plotone dei partenti. Di questi sono stati 1269 gli arrivati con il Kenia che si è piazzato sui gradini più alti del podio sia al maschile che al femminile. A tagliare per primo il traguardo di via elisa il portacolori dell’Atletica Castello Jonathan Kosgei Kanda che in 1h05’13” ha avuto la meglio sul giovane azzurro Nekagenet Crippa della Trieste Atletica . ( per lui 1h06’21”) e sull’altro keniano Andrew Kwemoi Mang’Ata (1h06’32”) della Asd International Security’s. Primo per le società della provincia di Lucca Alessandro Brancato del Gp Parco Alpi Apuane arrivato quinto, settimo l’atleta della Virtus Lucca Andrea Mirandola. La gara femminile e’ stata praticamente dominata da Vivian Jerop Kemboi della Iloverun Athletic Terni, 13esima assoluta con il buon tempo di 1h17’01”. A completare il podio Claudia Gelsomino (1h19’47”) e Daniela Ferraboschi (1h23’00”).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento