La seconda edizione di “Dillo in sintesi”

LUCCA - Torna l'appuntamento con le "Brevità intelligenti", ciclo di incontri e conferenze sull'importanza della sintesi. Novità di questa seconda edizione l'istituzione del premio "Dillo in sintesi" assegnato alla fotografa Letizia Battaglia e il medico Margherita Rimi

-

 

Dieci personaggi della cultura italiana, tra cui il giornalista e scrittore Beppe Severgnini, la fotografa Letizia Battaglia, il filosofo Paolo D’Iorio e l’attrice e scrittrice Lella Costa, si daranno appuntamento a Lucca dal 16 al 18 giugno per un ciclo di incontri per capire a cosa serve, come si raggiunge e quali sono le basi (anche scientifiche) della sintesi. Nove appuntamenti tra filosofia, poesia, musica, fotografia, scienze e letteratura, questo è “Dillo in sintesi”, la prima manifestazione italiana dedicata alle “brevità intelligenti”.

Nuova formula per questa seconda edizione che si concentra in un weekend e si concluderà con l’assegnazione del premio “Dillo in sintesi”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento