A novembre il congresso internazionale Euhofa

Lucca - Proseguono i preparativi per il 56° Congresso Internazionale Euhofa, il cui consiglio direttivo si è riunito da venerdì a domenica, a Palazzo Boccella a San Gennaro per verificarne lo stato di avanzamento lavori.

-

Euhofa, l’associazione che raccoglie oltre 200 membri provenienti da 50 paesi con l’obiettivo di creare una piattaforma di incontro e di confronto per sviluppare la conoscenza e la formazione in ambito di ospitalità e d’accoglienza, è una delle più significative realtà internazionali nel settore turistico e rappresenta 140 istituzioni formative tra scuole alberghiere, college e università. Il Congresso 2017 sarà curato dalla Fondazione Campus di Lucca, socia di Euhofa, e vedrà come quartier generale il complesso turistico del Ciocco, a Castelvecchio Pascoli. L’evento, dal titolo “The emotion of Tuscan Hospitality” (“L’emozione dell’ospitalità toscana”), è in programma dall’8 al 12 novembre e sarà un’occasione per i congressisti di verificare con mano una proposta di accoglienza in chiave moderna. Al Ciocco si terranno i primi incontri del congresso, che proseguirà poi con le visite in Valle del Serchio, a Lucca e a Pisa, mentre alla Fondazione Campus, con il coinvolgimento degli studenti, si svolgeranno le sessioni accademiche. “L’opportunità di poter accogliere i direttori delle migliori scuole di hospitality, college e università del mondo – afferma la professoressa Enrica Lemmi, direttrice dei corsi della Fondazione Campus e presidente del Congresso 2017 – ci riempie di entusiasmo e rappresenta una grande opportunità di promozione per il nostro territorio, grazie alla visibilità generata dalla presenza di operatori turistici di consolidata esperienza a livello internazionale. “Si tratta di un importante riconoscimento – prosegue la professoressa -, che conferma la bontà del lavoro sinora svolto e la qualità dell’offerta formativa che la Fondazione è in grado di proporre. Ai corsi di laurea negli ultimi anni si è affiancato il progetto Scuola Made, corso residenziale in management dell’accoglienza e discipline enogastronomiche”. Presenti, tra gli altri, al tavolo di confronto di Palazzo Boccella, il presidente Euhofa International Maria Wiesinger (Austria), il vicepresidente Javier Gonzalez Vizcaino (Messico), il segretario generale Jacqueline van der Zwan (Olanda), nonché il presidente del 55° Congresso svoltosi a Nairobi, Mohamed Hashim (Kenya).

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.