Tajani a Lucca per Santini: “Faremo ufficio dedicato a Fondi UE”

LUCCA - “Credo che un candidato civico come lui, che conosce approfonditamente la città, sarà un ottimo sindaco”. Cosi' Antonio Tajani, presidente del Parlamento Europeo e parlamentare di FI, oggi a Lucca anche per sostenere la candidatura di Remo Santini, alla presenza di componenti del partito, tra i quali il coordinatore provinciale Maurizio Marchetti.

-

“I partiti, compreso quello di cui faccio parte, lo sostengono convintamente:- ha detto Tajani – però sanno che in questo momento c’è bisogno di un passo indietro, perché le persone credono in gente come loro, che viene dalla società civile. Chi è in grado di operare questa inversione di tendenza vince”. Santini ha colto l’occasione per annunciare che Lucca – città dal respiro europeo – avrà una grande novità con la sua eventuale amministrazione: “Ringrazio il Presidente per il sostegno e vi svelo che istituiremo un Ufficio ad hoc destinato ad intercettare fondi provenienti dall’Unione Europea. Credo che sia incredibile che l’attuale  amministrazione non abbia saputo cogliere questa opportunità: noi lo faremo, avvalendoci di professionisti”. D’accordo Tajani: “Quasi quasi – commenta scherzando – mi candido assessore. Questa è una bellissima città, che deve saper vivere e coltivare questa bellezza. Per questo servono anche le competenze necessarie per intercettare questi fondi, che non devono essere a pioggia, ma nemmeno assenti”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento