Elezioni, il Corecom chiede di sanzionare il Comune di Porcari

PORCARI - Il Corecom chiederà al Garante delle comunicazioni di sanzionare il Comune di Porcari per aver violato la legge sulla comunicazione istituzionale nel corso dell'ultima campagna elettorale.

- 1

A violare la legge, secondo il Comitato regionale per le comunicazioni, sono stati i manifesti con i quali il sindaco uscente Baccini salutava i cittadini, perchè sul manifesto compariva lo stemma dell’amministrazione e perchè la comunicazione era personalizzata. Il fatto era stato segnalato da un delegato della lista “La Porcari che vogliamo”.

Secondo il Comune, che aveva inviato una propria controdeduzione al Corecom, il manifesto invece non era irregolare.

Commenti

1


  1. È deprimente che chi perde si attacchi a simili pretesti, così facendo non fa altro che avvalorare la scelta contraria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.