Lucca, il sindaco vieta il consumo di alcolici nei parchi pubblici

LUCCA - Viste le segnalazioni pervenute da parte dei cittadini relativamente alla presenza di soggetti in stato di ebbrezza e al rinvenimento di contenitori di latta e vetro abbandonati all’interno dei parchi pubblici attrezzati, il sindaco ha emesso ieri (31 maggio) un’ordinanza che vieta il consumo di bevande alcoliche all’interno dei parchi attrezzati anche per il gioco dei bambini e collocati su tutto il territorio comunale.

-

In attesa del nuovo Regolamento di polizia urbana cui l’amministrazione comunale sta lavorando, l’ordinanza -che resterà in vigore fino al 31 dicembre prossimo- ha lo scopo di fornire alla Polizia municipale maggiori strumenti di contrasto nei confronti di un fenomeno che è stato segnalato a più riprese, al fine di garantire la convivenza civile e la piena fruizione di questi luoghi di aggregazione pubblici da parte dei cittadini, in particolare i bambini e gli anziani, salvaguardandone i diritti alla salute e al riposo.

Il provvedimento prevede nei confronti dei trasgressori l’applicazione di una multa che varia da 25 a 500 euro. Rientrano nell’ordinanza tutti i parchi pubblici attrezzati del  territorio comunale, compresi quelli adiacenti agli edifici scolastici di ogni ordine e grado.

Fa eccezione il complesso delle Mura urbane, il cui utilizzo è disciplinato da uno specifico Regolamento. Ecco, nel dettaglio, l’elenco dei parchi interessati dal provvedimento: Catro a Santa Maria del Giudice; Santa Maria a Colle (via di Fregionaia); Ponte a Moriano  (Parco Fluviale); San Vito (via delle Pierone); Piazzale San Donato; Sant’Anna (via De Gasperi); Sant’Anna (via Don Minzoni); San Lorenzo a Vaccoli (via di Vaccoli, dietro la scuola elementare); San Marco (via Salicchi); San Vito (via Giorgini, scuola elementare); Santa Maria del Giudice (via Vecchia per Pisa); Parco Valgimigli; via Bacchettoni (dietro l’isola ecologica); Giardino degli Osservanti (via Bacchettoni); San Filippo (via di San Filippo); Percorso Vita a Mutigliano; Sant’Anna (via Togliatti); San Concordio (via Nottolini “Orti”); San Concordio (via della Formica), parco pubblico “La Montagnola” di San Concordio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento