Nessuna tossicità per le spugne sulla riva del mare

FORTE DEI MARMI - In attesa delle verifiche ufficiali di Arpat, il Comune di Forte dei Marmi ha diffuso un comunicato in cui si evidenziano i risultati dei controlli effettuati dall'Università di Pisa e il CNR di Pisa.

-

Le analisi hanno evidenziato che si tratta di una struttura paraffinica, prevalentemente lineare, con un elevato numero di atomi di carbonio e alcune ramificazioni. “L’assenza di altri gruppi funzionali, derivanti da processi di foto ossidazione – conclude la nota inviata da Pisa- porterebbe a supporre una recente immissione nell’ambiente marino costiero”. Dunque si tratterebbe di materiale non tossico, ma comunque disperso nell’ambiente da qualcuno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.