Aperta la mostra “Luce e sentimento” di Gino Bertoncini

CASTELNUOVO GARFAGNANA - Si è aperta sabato scorso a Castelnuovo di Garfagnana la mostra dal titolo “luce e sentimento”, retrospettiva delle opere pittoriche di Gino Bertoncini. La manifestazione è stata anticipata da un incontro svoltosi nel ridotto del Teatro Alfieri gremito di pubblico.

-

Tanto da far pensare agli organizzatori l’apertura del teatro. Vi hanno preso parte molte autorità, appassionati d’arte e tanti cittadini che hanno conosciuto e apprezzato il professor Gino Bertoncini. La mostra, che raccoglie circa 70 opere provenienti da una trentina di collezionisti, nasce dall’associazione che prende il nome dello stesso Bertoncini, ed è composta da coloro che da sempre hanno apprezzato il pittore Castelnovese morto nel 2012: Andrea Tagliasacchi

La mostra è stata allestita all’interno della chiesa di Santa Lucia nell’omonimo rione a due passi dal teatro Alfieri e a pochissimi metri dalla casa dove l’artista ha vissuto con la sorella Renata e il fratello Emilio e dove l’associazione ha voluto posizionare una targa a ricordo. Il taglio del nastro ha sancito l’apertura ufficiale della mostra allestita e curata dall’Associazione Intorno all’Arte di Gino Bertoncini sotto il coordinamento di Jacopo Regoli ma con la collaborazione di tutto il direttivo del gruppo guidato dal presidente Sergio Suffridini, La mostra “luce e sentimento” si presenta con un allestimento molto suggestivo ed è visitabile tutti i giorni fino al 10 settembre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento