Gallicano conferisce la cittadinanza onoraria ad Ines Figini

GALLICANO - Per non dimenticare mai, ma soprattutto per omaggiare una donna straordinaria, l’amministrazione comunale di Gallicano ha conferito la cittadinanza onoraria a Ines Figini dedicandole un particolare pensiero di gratitudine e riconoscenza da parte di tutta quanta la comunità.

-

Questa la motivazione: “Deportata nel campo di concentramento di Auschwitz- Birkenau nel marzo del ’44 per aver preso le difese di alcuni lavoratori della fabbrica dove lavorava, ancora oggi rende testimonianza della sua tragica e dolorosa esperienza con dignità e coraggio, perché la memoria storica di quei fatti venga compresa e custodita dalle generazioni future.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento