Deborah York stella al Festival Opera Barga

BARGA - Sabato (ore 21,30) al Teatro dei Differenti verranno eseguite le Rime amorose e teologiche della Nobilissima Signora Zerina Samietz di Sebenico, raccolta inedita di liriche cinquecentesche messe in musica per orchestra da camera dal polistrumentista e compositore veneto Antonello Privitera.

-

La serata avrà un cast internazionale d’eccezione: al canto, il soprano inglese Deborah York (nella foto), splendida interprete dell’ultimo concerto di Claudio Abbado, con il quale quest’anno ha vinto l’International Classical Music Award;

al pianoforte e alla direzione d’orchestra, Stefano Salvatori, maestro alla Scala di Milano; agli archi, il consort di viole dell’Accademia Strumentale Italiana, fondata e diretta da Alberto Rasi e qui presente nelle persone dello stesso Rasi alla viola soprano, di Claudia Pasetto alla viola tenore e di Paolo Biordi alla viola bassa; ai movimenti coreutici di Ghislaine Valeriani, già prima ballerina dell’Arena di Verona, e della sua giovane allieva Paula Lepa; con la supervisione del berlinese Derek Gimpel, carismatico direttore d’opera che si occuperà della regia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento