Lo Challange Lucchese di Mountain Bike sale sull’Altopiano delle Pizzorne

CICLISMO - Si corre domenica prossima la terza prova del 1° Challenge Lucchese di mountain bike - memorial Simone Pardini. Doo le prove di Piano di Cerreto e Fornovolasco è la volta dell'Altopiano delle Pizzorne. La gara è organizzata dal Team Jolly Bike. Partenza alle ore 10.

-

 

Terza prova delle quattro complessivamente in programma, per il 1° Challenge lucchese trofeo MTB Ducato – memorial Simone Pardini. Dopo le tappe di Piano di Cerreto e di Fornovolasco, nel cuore della Garfagnana, la manifestazione fortemente voluta dal presidente provinciale Gianfranco Battaglia, approda domenica prossima sulle Pizzorne. La corsa rientra di fatto nel calendario degli eventi organizzati dal comune di Villa Basilica sull’Altopiano è organizzata dal Team Jolly Bike in collaborazione con l’amministrazione comunale ed è aperta a numerose categorie sia maschili che femminile tra le quali juniores, under 23, master, esordienti e allievi. Ritrovo e iscrizioni al Parco Avventura lungo la strada per l’Altopiano. Gli organizzatori hanno ideato un percorso che attraverserà i caratteristici boschi delle Pizzorne e che si profila piuttosto impegnativo anche sul piano tecnico. Tra l’altro trattandosi della terza prova è chiaro che potrebbe indirizzare la classifica di diverse categorie. Partenza alle ore 10. Finora il nuovo Challenge ha dimostrato di funzionare piuttosto bene sia come partecipazione che come livello agonistico e qualità tecnica. L’ultima prova è fissata per il 27 agosto sul Monte Faeta a Santa Maria del Giudice con il 2° trofeo Simone Pardini intitolato proprio alla memoria del giovane prematuramente scomparso e a cui è dedicata l’intera manifestazione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento