I piccoli ambasciatori Saharawi ospiti delle famiglie lucchesi ricevuti in Provincia

LUCCA - Accoglienza festosa per il gruppo di bambini Saharawi ricevuti a Palazzo Ducale dai rappresentai di Provincia, Comuni di Lucca e Pescaglia che insieme ad altri 13 enti locali hanno aderito al patto di amicizia e solidarietà con la Repubblica Araba Saharawi Democratica.

-

 

Incontro organizzato dalle associazioni Kalama di Lucca e Kahima della Valle del Serchio grazie alle quali i 15 bambini nordafricani sono ospitati per una settimana da alcune famiglie lucchesi.

Dal 1975 il popolo del Sahara occidentale subisce l’occupazione del Marocco, ed affronta una situazione di forzata divisione: una parte vive nei territori del Sahara Occidentale occupati illegalmente dal Marocco, un’altra nei territori liberati della Repubblica Araba Democratica Saharawi, mentre il resto della popolazione è costretta a vivere in campi profughi nel deserto algerino nei pressi di Tindouf.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento