Venerdì la prima per la Boheme firmata Scaparro

TORRE DEL LAGO - Nel filone dell’omaggio alla Francia e alla sua capitale il Festival Puccini porta in scena nel Gran Teatro all’aperto di Torre del Lago La Bohème.

-

 

Eccellenti interpreti alla prima nei panni di Mimì il soprano Karine Babajanyan mentre per la prima volta calca il palcoscenico di Puccini nei panni di  Rodolfo il celebre tenore  polacco Piotr Beczala. Sul podio dell’Orchestra del Festival Puccini la bacchetta di  James Meena.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento