Tamponamento sulla Bretella, non ce l’ha fatta la bimba coinvolta

MASSAROSA - La bambina di 8 anni che è rimasta coinvolta nel tamponamento avvenuto sulla Bretella il pomeriggio di sabato è deceduta nella notte all'ospedale di Cisanello dove era giunta in condizioni disperate.

-

 

Erano da poco passate le 16 quando per causa ancora da accertare, all’altezza dello svincolo di Massarosa, in direzione Lucca, tre auto sono rimaste coinvolte in un tamponamento. Ad avere la peggio sono state una donna e la figlia di 8 anni, entrambe di Prato, che viaggiavano su una Mini. A causa del violento impatto la bambina ha perso conoscenza e i sanitari del 118 arrivati sul posto hanno provato a rianimarla in attesa dell’elicottero Pegaso che è atterrato sulla Bretella. Per consentire le operazioni di soccorso l’autostrada è stata chiusa al traffico in entrambe le direzioni. La piccola è stata portata in gravi condizioni a Pisa, mentre la signora all’ospedale San Luca di Lucca, ma le sue condizioni non destano preoccupazione. Le indagini di quanto accaduto sono affidate alla polizia stradale di Viareggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento