Un libro per i 50 anni dei donatori di sangue Fratres di Marlia

CAPANNORI - 50 anni di storia racchiusi in 90 pagine, un viaggio nella storia e nel presente per guardare al futuro. E' il libro dedicato al cinquantennale dei donatori di sangue Fratres di Marlia scritto da Paolo Bottari.

- 1

 

Il volume si apre con la biografia di Don Fosco Orlandi, lo storico parroco di Marlia che volle fortemente il gruppo donatori, nato ufficialmente l’8 marzo 1967 e a cui i Fratres hanno deciso di intitolarsi. Poi la storia dell’associazione e della donazione del sangue a Lucca.

La copertina del volume è stata realizzata con il disegno vincitore del concorso promosso dal Gruppo Fratres di Marlia e realizzato da Petra Giorgi della scuola media Micheloni di Lammari.

Commenti

1


  1. Non sono ancora riuscito a leggerlo tutto. Ma devo evidenziare una nota alquanto spiacevole. Non si parla quasi per niente di una grande persona, umile e leale. .il compianto don Franco. Che si non era presente al momento della fondazione, ma comunque ha fatto tanto bene per tutta la popolazione di Marlia. Personalmente è stato messo in cantina ma uomini con quel carisma il Padre Eterno ne manda pochi.

Lascia un commento