Boom di turisti in Valle del Serchio

VALLE DEL SERCHIO- La giornata di Ferragosto ha confermato l'ottimo momento che sta vivendo la valle del Serchio sul fronte turistico.

-

 

Quella dell’Assunta è stata una giornata che rimarrà negli annali per numero di presenze, nonostante la corsa ciclistica Firenza Viareggio che ha creato molte code e ha fatto arrabbiare tanti automobilisti; il sindaco di Castelnuovo Andrea Tagliasacchi ha annunciato che su questo argomento chiederà al prefetto più attenzione.

A parte questo intoppo e qualche lamentale per gli autovelox la giornata è stata davvero speciale. Come avviene ormai da oltre un anno Vagli ha fatto la parte del leone. Migliaia di persone hanno deciso di farsi un giro sul ponte a funi sospese, gettarso con il volo dell’angelo ma anche cogliere l’iniziativa voluta dal sindaco Puglia a Campocatino con la festa di Ferragosto che ha registrato il tutto esaurito. tanto che dalle 14 è stato necessario chiudere l’accesso al caratteristico paesino montano.

Nel versante dell’acqua Bianca nel comune di Minucciano molto apprezzato il parco acquatico voluto dall’amministrazione comunale e gestito dalla locale squadra di calcio. Gramolazzo con il suo lago si è dimostrato una soluzione molto apprezzata da tanti turisti; qui si può praticare la pesca, la vela e fare un giro lungo lago per poi gettarsi per un bagno nelle limpide acque scese dal monte Pisanino.

Anche i ristoranti hanno registrato il tutto esaurito e per non parlare della tantissime sagre che caratterizzano questo territorio tanto da diventare attrazioni vere e proprie. Il turismo è in netto aumento, anche in doppia cifra come testimonia la Grotta del vento a Fabbriche di Vergemoli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento