Furti, la polizia sulle tracce di una banda composta da tre persone

LUCCA - La Polizia è sulle tracce di una banda composta da tre uomini che con la scusa di dover consegnare delle cose o dover controllare dei documenti si introduce nelle abitazioni.

-

L’ultimo episodio è avvenuto ieri pomeriggio in zona Porta Elisa. I tre hanno suonato al campanello di una casa dicendo di dover consegnare un pacco ma quando ad aprire il portone è stato un uomo di mezza età e non un anziano sono fuggiti.

Secondo quanto raccolto fino ad ora dagli investigatori i tre viaggerebbero su un’auto dotata di uno strumento che riproduce il suono di una sirena.

Negli ultimi giorni avrebbero messo a segno alcuni colpi sfruttando questo stratagemma.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento