Rientrano Tavanti e Fanucchi; Obbedio in pressing su D’Auria

CALCIO C - Martedì pomeriggio la Lucchese torna al lavoro in vista della gara interna di domenica sera (ore 20,30) contro il Pontedera. La sconfitta di Siena è stata ormai metabolizzata e ha lasciato un bel primo tempo da cui ripartire. Lopez recupera elementi importanti quali Tavanti, Fanucchi e forse Ceccchini. Ed anche i neoacquisti Del Sante e Magli potranno acquisire una buona condizione di forma.

-

Che voto dare alla Lucchese di Siena ? 6, che fa la media tra il 7 del primo tempo e il 5 della ripresa ? O forse anche un 6,5 considerando che la Pantera si è presentata al Franchi che dire rimaneggiata è riduttivo ? In effetti qualcuno aveva dipinto la gara in terra senese addirittura quasi come una sorta di mission impossible dimenticando che le sorprese sono sempre dietro l’angolo e che nel calcio nulla si può mai dare per scontatto. Non a caso la prima giornata ha fatto registrare subito qualche “clamoroso al Cibali” vedi la sconfitta del tanto strombazzato Pisa ad Olbia e del quotato Arezzo in casa con l’Arzachena. Ahiooo, il campionato parla sardo. Ed anche il pareggio tra Pontedera (prossimo avversario dei rossoneri) e Alessandria, altra favorita, è risultato sorprendente. Quindi che una Lucchese piena zeppa di baldi giovanotti ma anche inesperti, potesse cadere a Siena ci poteva stare. Casomai resta il rammarico per non aver saputo dare continuità ad un ottimo primo tempo mentre nella ripresa la squadra è vistosamente calata. L’uscita di Mingazzini, che però sappiamo deve essere centellinato, ha tolto compattezza al complesso di Lopez che comunque è uscito a testa alta. Ed anche le prove di alcuni giovani: Russo, Bragadin e Baroni, sono state confortanti anche in prospettiva. Intanto martedì pomeriggio la truppa rossonera ha ripreso gli allenamenti. Lopez deve preparare con cura la sfida interna di domenica prossima (ore 20,30) al Porta Elisa contro il temibile Pontedera di cui sopra e del pericoloso bomber Pesenti. Ma la Pantera che debutterà di fronte al suo pubblico, è sollevata dal rientro di alcuni elementi-cardine della squadra. Hanno infatti scontato la squalifica e torneranno a disposizione Tavanti che giocherà a destra, con arretramento di Espeche in difesa, e Fanucchi che alla soglia dei 36 anni vuole confermarsi uno dei protagonisti della Lucchese. Il suo talento e la sua indiscutibile classe dovrebbero conferire maggiore spessore e pericolosità alle azione offensive. Da capire se Lopez si affiderà al 3-4-1-2 oppure opterà per il 3-5-2. Da verificare infine le condizioni di Cecchini, titolare della fascia mancina, che al momento rimane in dubbio. Per irvedere invece capitan Nolè ci vorrà ancora un pò di pazienza ma tornerà anche lui.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento