Rolling Stones, individuate 7 aree di sosta per complessivi 6mila posti auto

LUCCA - Entra nel vivo l’organizzazione della logistica in vista dell’appuntamento con la grande musica rock dei Rolling Stones, che vedrà una massiccia affluenza di pubblico a Lucca, in corrispondenza del concerto sugli spalti delle Mura in programma il 23 settembre, a chiusura del ventennale di Lucca Summer Festival.

-

Il Comune ha infatti avviato nelle scorse settimane il Piano di mobilità straordinaria, all’interno del quale un’apposita sezione è dedicata ai parcheggi necessari ad accogliere auto, camper e motociclette in corrispondenza dell’evento.

Nell’ultima seduta di ieri (martedì 8 agosto), la giunta ha approvato a questo riguardo un Piano dei parcheggi, che individua le aree di sosta, alcune di proprietà del Comune e alcune private in disponibilità al Comune, che verranno riservate alla sosta a pagamento solo per i possessori del biglietto del concerto dei Rolling Stones.

Sono in tutto 7, per un totale di circa 6.000 posti, e potranno essere ulteriormente aumentate in base alle necessità. Si tratta del parcheggio in struttura Palatucci, dei parcheggi lungo via Mattei, dei parcheggi di via Gramsci e via dello Stadio, dell’area a parcheggio al Campo di Marte, dell’area privata presso lo scalo merci, in corrispondenza sia dei binari alti che dei binari bassi (per quest’area, di proprietà di Rfi, è in corso il procedimento per l’acquisizione in regime di comodato gratuito) e dell’area a parcheggio nella zona Macelli.

Tutte le aree individuate dal Piano verranno gestite direttamente da Metro dalle ore 13.00 del 22 settembre alle ore 16.00 del 24 settembre. Metro dovrà assicurare, fra l’altro, la presenza di personale in corrispondenza dei parcheggi, l’apposizione di tutta la segnaletica necessaria a indirizzare i veicoli dalle principali direttrici sia in arrivo che, successivamente, in partenza dalla città, l’adeguata informazione sulle tariffe della sosta.

Le tariffe per la sosta nelle aree riservate avranno come tetto massimo 5 euro per i motoveicoli, 15 euro per le automobili e 30 euro per i camper.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento