Una splendida Tosca chiude il Festival Puccini

TORRE DEL LAGO - Emozionante, capace di toccare le corde più profonde dell'anima attraverso la musica e l'amore. Una bellissima rappresentazione della Tosca ha chiuso il cartellone 2017 del 63° Festival Puccini di Torre del Lago.

-

 

Se Tosca è considerata l’opera che consacrò Puccini tra i “grandi” compositori, il cast diretto dal regista Enrico Vanzina ha saputo valorizzarla a pieno regalando al pubblico che ha riempito completamente il Gran Teatro tre ore di emozioni. Tantissimi i momenti in cui l’opera è stata interrotta dagli applausi riservati all’orchestra del Festival Puccini diretta da Gianluca Marcianò, al coro e agli interpreti. Davvero perfetta la lucchese Silvana Froli nel ruolo di Tosca; così come l’intesa con il tenore messicano Hector Mendoza Lopez nei panni di Mario Cavaradossi. Tanti applausi e complimenti anche per Angelo Veccia che ha interpretato Scarpia.

Gli appuntamenti al Gran Teatro continuano comunque fino a fine mese. Martedì 29 e mercoledì 30 in scena la Novaya Opera di Mosca e i suoi giovani talenti che porteranno in scena La Traviata e La Boheme.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento