La Lucchese sorride e sbanca Arezzo (1-0) con un supergol di Del Sante

CALCIO C - La Lucchese espugna il campo di Arezzo 1-0 con rete di Del Sante a metà del secondo tempo. Gara accorta e determinata dei rossoneri che colgono tre punti quantomai preziosi confermanso la recente buona tradizione sul campo degli amaranto. Oltre al centravanti in bella evidenza il portiere Albertoni e il giovane difensore Baroni.

-

Ritorno ad Arezzo per la Lucchese che vuol cancellare la pesante sconfitta di Livorno, su un campo dove nelle ultime uscite prestazioni e risultati sono stati a dir poco confortanti. Lopez si affida al 3-4-1-2 con Fanucchi alle spalle di Bortolussi e Del Sante. Capitan Nolè ritrova una maglia da titolare in mediana dopo il lungo e fastidioso infortunio. Sulla panchina degli amaranto locali esordio del neotecnico Pavanel. E’ il posticipo della 5a giornata. La gara si svilupa su ritmi non elevatissimi. L’Arezzo assume l’iniziativa ma la Lucchese, in completo bianco, è attenta e compatta e ribatte colpo su colpo. Gara infarcita da diversi errori e tutt’altro che esaltante. La prima occasione è per i padroni di casa ma D’Ursi cincischia. Nella Lucchese l’attaccante più pericoloso e vivace è senza dubbio Bortolussi che a ridosso della mezz’ora sollecita Borra e poi alza troppo la mira. Quasi allo scadere occasione per l’Arezzo col barbuto Moscardelli che impegna Albertoni da distanza ravvicinata. Non è fortunato Cecchini che calcia a botta sicura ma trova la deviazione di un difensore. Si va al riposo sullo 0 a 0, risultato che rispecchia l’andamento di un match equilibrato. In avvio di ripresa Arezzo più determinato. Si accende qualche mischia in area rossonera. Ma al 21esimo la Lucchese passa. Sugli sviluppi di un punizione di Arrigoni dalla destra Del Sante trova un’autentica prodezza balistica girando il pallone in fondo al sacco. Gran gol, il primo del centravanti con la maglia rossonera. Neppure il tempo di rimettere il pallone in gioco che l’Arezzo rimane in 10. L’arbitro Amabile di Vicenza espelle Ferrario per un bruttissimo fallo sull’indemoniato Bortolussi. Ora per i padroni di casa tutto si complica terribilmente. Da lì a poco Bortolussi lascia il campo rilevato da De Vena così come Cecchini e Del Sante lasceranno il posto a Merlonghi e Mingazzini. Lopez si copre. Nel finale generoso ma sterile arrembaggio dell’Arezzo ma è la Lucchese che sfiora il 2 a 0 con De Vena. 4′ di recupero ma il risultato non cambia. Vince la Lucchese 1 a 0 con la squdara di Loepz che incamera tre punti preziosi. Piacenza, Cuneo e Pisa in una settimana ci diranno qualcosa di più indicativo e concreto sulle possibilità di questa Lucchese. E’ crisi aperta invece per l’Arezzo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento