” Non abbiamo bisogno della raccolta fondi “, così la moglie di Pellegrini

LUCCA - " Non abbiamo problemi economici, anzi, E non abbiamo bisogno di nessun soldo nè tantomeno di nessuna raccolta fondi per la nostra famiglia ". Così mercoledì mattina al telefono la signora Anna Maria Barone, moglie di Antonio Pellegrini, uno dei due operai morti lo scorso 1° settembre nel tragico incidente avvenuto nel centro storico di Lucca.

-

La signora Anna Maria ci ha chamato in redazione poco dopo le 8,30 e ci ha pregato che questo suo pensiero e dei suoi cari venisse diffuso pubblicamente. Casomai, ha concluso, se verranno raccolti dei denari che vengano destinati a chi effettivamente ne ha bisogno o ad opere di bene.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento