Il Parco di Marginone intitolato a Francesca Pieretti

ALTOPASCIO - Un parco-giochi accessibile a tutti, bambini disabili inclusi. È nato a Marginone, in via Brunelleschi, un parco giochi intitolato a Francesca Pieretti, presidente del punto Handy e donna di grande forza, recentemente scomparsa, in prima linea nella lotta per i diritti delle persone più deboli.

-

Alla cerimonia hanno partecipato Alessandro Panchetti, presidente del Rotary Club Montecarlo Piana di Lucca, che ha contribuito alla riqualificazione del parco giochi, e i soci, Massimo Tarabori e Lodovico Poschi Meuron. Presenti anche i genitori di Francesca Pieretti, numerose associazioni del territorio, gli studenti e gli insegnanti della scuola primaria di Marginone. Durante la mattinata, gli animatori di “Nati per Leggere”, il progetto promosso dal Mibact insieme ai Ministeri della Salute e dell’Istruzione, hanno coinvolto i bambini delle scuole materne con letture animate.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento