Provincia chiede a Vaibus corsa aggiuntive per evitare sovraffollamento

PROV. DI LUCCA - In relazione ai casi di sovraffollamento degli autobus del trasporto pubblico extraurbano e, in particolare, delle corse sui territori dei comuni di Capannori e Porcari, la Provincia di Lucca, nella persona del consigliere delegato alla mobilità Renato Bonturi, comunica che ha già sollecitato l'azienda Vaibus, che ha in appalto il servizio Tpl, per l'introduzione di corse aggiuntive laddove sussistono le maggiori necessità e i casi di sovraffollamento.

-

Per quanto riguarda, invece, le segnalazioni relative alle presunte offese rivolte da un autista all’indirizzo di alcuni studenti, dopo le opportune verifiche, la Provincia ha provveduto ad effettuare una segnalazione ufficiale all’azienda chiedendo, in attesa di accertare i fatti realmente accaduti, l’immediato spostamento dell’autista dalla tratta e di avviare, nel caso venga acclarato il comportamento del conducente, l’avviamento di un procedimento disciplinare a suo carico.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento