Virtus CR Lucca rimaneggiata per la finale Argento ma spera nella Oro

ATLETICA - Week end di grande atletica per la Virtus CR Lucca, che torna in serie A Argento, ultima volta Vicenza nel 2013, e dopo la fantastica sequenza di tre stagioni consecutive nella massima serie nel campionato di società assoluto su pista, con la squadra maschile. La serie A Oro per la realtà della città di Lucca è un sogno che per tanti anni si è avverato ma anche la Virtus Lucca come le altre realtà cittadine non ha mai potuto contare sul sostegno del tessuto imprenditoriale lucchese.

-

Questo però non ha fatto desistere e non farà desistere i dirigenti lucchesi nelle strategie sportive da perseguire determinati importanti obiettivi anche se il fulcro è e sarà sempre lavorare per il settore giovanile, per la città di Lucca e compatibilmente con le risorse economiche del club lavorare per mantenere un livello sportivo più alto possibile per la prima squadra. Si parte dunque per Agropoli, dove la Virtus Cassa di Risparmio di Lucca si presenta con il secondo punteggio ma sabato pomeriggio e domenica mattina tutte e dodici le società ripartiranno da zero. Si preannuncia una finale equilibratissima e fare pronostici è sempre azzardato. Sicuramente la società lucchese dovrà fare a meno di Marcell Jacobs Lamont, di Said Ettaqy ed ancora out per problemi fisici Marco Scantamburlo e Marco Ribolzi. Insomma, davvero assenze di rilievo che sicuramente faranno sentire il loro peso specifico. Ma la squadra è determinata a tenere alto l’onore della società e grandissima attenzione sarà rivolta al debutto assoluto in gara, con la maglia bianco celeste, del vice campione olimpico di Sidney 2000 nonchè bronzo mondiale a Edmonton ed ancora capitano della nazionale azzurra, ovvero Nicola Vizzoni campione di lancio del martello che ad Agropoli domenica mattina cercherà insieme ad Alexander Chumania di portare il suo robusto bottino di punti. In Campania la squadra sarà seguita dal presidente Adriano Montinari e dal D.T. Matteo Martinelli, un connubio che grazie anche al supporto di tutta la dirigenza lucchese ha permesso alla squadra assoluta maschile di primeggiare in Italia nell’ultimo decennio, con grande apprezzamento da parte di tantissimi sportivi lucchesi e non.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento