Lucchese brutta e deludente, vince con merito il Gavorrano 1 a 0

CALCIO C - Una Lucchese davvero irriconoscibile perde (1-0) sul campo del Gavorrano nella gara giocata allo stadio Zecchini di Grosseto. Decide una rete di Salvadori in avvio di ripresa per il meritato successo della squadra di Favarin. Solo nel finale i rossoneri si rendono pericolosi con Russo e De Vena.

-

Allo Zecchini di Grosseto la Lucchese affronta il fanalino di coda Gavorrano con l’obiettivo di portare punti preziosi ad una classifica già discreta ma che poteva essere migliore. Lucchese col 3-4-1-2. Le scelte di Lopez si chiamano Maini in difesa e Bortolussi in attacco al fianco di De Vena ispirati da Fanucchi..Cecchini preferito a capitan Nolè che va in panchina. I rossoblu locali sono guidati da un ex, Giancarlo Favarin, ma sono privi dellì’esperto Vitiello. I bookmakers danno la Lucchese favorita ma i conti si fanno sul campo. In avvio pare più brillante e intraprendente la squadra di casa con la Lucchese, in completo nero, piuttosto sonnecchiosa. La partita si stiracchia in avanti senza offrire particolari sussulti, nè tantomeno emozioni di sorta. Al 22esimo il Gavorrano si rende pericooso con Gemignani che impegna il portiere Albertoni. Fatica invece la compagine rossonera che deve affidarsi al solito Fanucchi. Nel finale del tempo infortunio a Marcos Espeche costretto a lasciare il campo: al suo posto entra Magli. Primo tempo francamente deludente e più per demerito della Lucchese che per i limiti oggettivi di un Gavorrano che comunque ci ha messo cuore e grinta. Le cose non cambiano in avvio di ripresa, anzi. Al 5° il Gavorrano si porta in vantaggio e anche con merIto grazie alla rete segnata da Salvadori. Lopez corre ai ripari inserendo Russo al posto di Tavanti. Giornataccia della Lucchese che subisce ancora i padroni di casa e solo un grande Albertoni, di gran lunga il migliore dei suoi, evita almeno in tre occasioni il raddoppio dei maremmani. Il primo tiro della Lucchese giunge alla mezz’ora della ripresa con Russo. Poi nel finale De Vena sciupa le occasioni per il pareggio. Troppo poco per una Lucchese davvero deludente e che ha fatto quais nulla per meritare un risultato positivo. La legge dell’ex dunque si manifesta sul prato dello Zecchini e porta la firma di Giancarlo favrin. Per Lopez una brutta sconfitta su cui riflettere e meditare.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento