Città blindata per Lucchese-Pisa

LUCCA - Un ingente spiegamento di forze dell'ordine ha vigilato sul derby di calcio tra Lucchese e Pisa. I tifosi nerazzurri, arrivati in gran parte con il treno, sono stati scortati da polizia e carabinieri.

-

 

Un ingente spiegamento di forze dell’ordine ha vigilato sul derby di calcio tra Lucchese e Pisa. Una città blindata, custodita da centinaia di agenti di polizia, carabinieri e polizia municipale, ha accolto i tifosi arrivati dal Foro. Alla stazione il maggior numero di supporter neroazzurri, giunti intorno all’ora di pranzo, che dopo essere stati fatti salire sui bus navetta sono stati scortati fino all’ingresso della Curva Est. Prima, durante e dopo la partita i normali cori e sfottò del caso. Al termine della sfida i tifosi pisani sono stati lasciati dentro al Porta Elisa per alcuni minuti in attesa di ricondurli al treno in partenza alla stazione. Il bilancio finale non registra episodi particolari. E forse l’1-1 finale ha aiutato anche in questo senso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento